Codice Rosso

Codice Rosso

Codice Rosso

coinvolgimento del pubblico, grazie alla grande energia sprigionata sul palco. L’incontro nel 2008 con l’attuale frontman della band, RICK T, porta una virata musicale sul rock classico: il repertorio vede infatti l’alternarsi hit di Dire Straits, Bruce Springsteen, Santana, Beatles, Rolling Stones, Creedence, Queen, U2, Van Halen e tanti altri che hanno fatto la storia del rock. La sezione ritmica, di alta caratura musicale, è composta da PAOLO PIZZI al basso e GREGORIO FERRARESE alla batteria, con i quali si è creato nel corso del tempo un grande interplay e un sound molto viscerale, indiscutibilmente rock. Fin dal primo incontro tra Rick e Max, complice una jam session unplugged poca frequentata, lo spettacolo dei Codice Rosso viene portato live anche in veste acustica, prima come “Rick & Max”, poi definitivamente come “CODICE ROSSO ACOUSTIC SHOW”; la forza di questo spettacolo sono le ballads, reinterpretate in modo emozionante e con dinamiche da brivido, cover di grandi artisti come Rod Steward, Eric Clapton, Billy Joel, Phil Collins, Pink Floyd … impossibile citarli tutti, in un repertorio composto da 150 pezzi e oltre.